martes

FRANCIA 2019. Italiano

FRANCIA




BILAL HASSANI - RE

Io sono io
E so che lo sarò sempre
Sono libero
Sì, mi invento la mia vita
Non chiedetemi chi sono

Io sono io
Sempre lo stesso da quando ero piccolo
E nonostante gli sguardi, gli avvertimenti
Io piango, esco e rido

Mi hai messo in una scatola
Vuoi che sia come te
Io non rientro nelle norme
Questo dà molto fastidio

In fin dei conti
Non puoi cambiarmi, bello mio!
Perciò, lasciami volare

Non sono ricco ma sono splendido
Adesso non vedo il mio regno
Ma quando sogno, io sono un re
Quando sogno sono un re

Non sono ricco ma sono splendido
Adesso non vedo il mio regno
Ma quando sogno sono un re

E so che o-o-ow
Anche se o-o-ow
Tu provi a buttarmi giù
Non riesci a spezzarmi, eh no!

Tutte quelle voci
Fai così, fai cosà
Io faccio finta di niente
Non mi toglierai mai la corona

Chi siamo noi?
Quando ci nascondiamo, quando lottiamo per niente
A noi due, ci può giudicare solo Dio
Ciò che siamo non l’abbiamo scelto noi

Si può scegliere
Il proprio lavoro, l’acconciatura, gli amici
Le proprie abitudini
A volte anche l’amore
O la va o la spacca, ma a chi gliene frega?

Non sono ricco ma sono splendido
Adesso non vedo il mio regno
Ma quando sogno, io sono un re
Quando sogno sono un re

Non sono ricco ma sono splendido
Adesso non vedo il mio regno
Ma quando sogno sono un re

E so che o-o-ow
Anche se o-o-ow
Tu provi a buttarmi giù
Non riesci a spezzarmi, eh no!

Tutte quelle voci
Fai così, fai cosà
Io faccio finta di niente
Non mi toglierai mai la corona
Quando sogno sono un re
Quando sogno sono un re


Fuente: lyricstranslate.com
By Eurovisong

No hay comentarios:

Publicar un comentario